Considera il tuo Dio. Joel Osteen 6 agosto 2018

“E non essendo debole nella fede, non considerava il proprio corpo …  Neppure dubitò per incredulità riguardo alla promessa di Dio, ma fu fortificato nella fede e diede gloria a Dio, pienamente convinto che ciò che egli aveva promesso era anche potente da farlo.”
Romani 4: 19-21

Abramo è conosciuto come nostro padre nella fede, ma ha avuto molti ostacoli che andavano contro la promessa di Dio nella sua vita. Dio gli disse che sarebbe stato “il padre di molte nazioni”, ma Abramo aveva più di 90 anni prima che vedesse la promessa cominciare a verificarsi. Quante persone oggi si guardano allo specchio e si dicono: “Assolutamente no; non sta succedendo. ” Ma le scritture di oggi ci dicono che Abramo non considerava il suo corpo. Non meditava su tutte le ragioni per cui non poteva essere il padre di molte nazioni. Invece, teneva in considerazione la forza e l’abilità del suo Dio!

Abramo sapeva che Dio poteva farcela anche quando sembrava che non ci fosse. Sapeva di aver servito un Dio leale, e così ha dato a Lui tutte le lodi e gloria! La Scrittura dice che la sua fede lo rafforzò e aprì la porta affinché Dio si muovesse potentemente a suo nome.

Oggi, per cosa stai pregando Dio? Sembra impossibile? Ci è voluto molto tempo? Considera il tuo Dio Considera la sua parola. Considera la sua fedeltà. Proprio come Abramo, che la Sua Parola ti rafforzi mentre dai la gloria a Dio. Continua a credere, continua a sperare e lascia che la tua fede apra la strada alla vittoria in ogni area della tua vita!

Una Benedizione per oggi:
“Padre, grazie per la tua fedeltà e forza nel lavoro nella mia vita oggi. Ho pensato a Te per le mie circostanze. Scelgo di fidarmi di te e di ricevere la tua forza. Ti lodo, onore e gloria ora e per sempre nel nome di Gesù. Amen.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
30 + 24 =


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: