“Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me e io in lui, fa molto frutto, perché senza di me non potete far nulla.”
Giovanni 15:5

Venerdì 22 giugno 2018

Hai mai pensato alla relazione tra il ramo e la vite? Non usiamo più molto questo tipo di immagini di parole, ma pensaci – se il ramo non è attaccato alla vite, appassisce e muore. La vera vita dei rami dipende dall’essere attaccata alla vite. La stessa cosa succede se proviamo a operare in questa vita senza Gesù. Senza di Lui, non possiamo fare nulla. Siamo tagliati dalla nostra fonte di vita. Ma quando resti in Lui, collegandoti quotidianamente con Lui attraverso la preghiera, l’adorazione e lo studio della Parola, allora la tua vita sarà fruttuosa. Camminerai nella gioia e nella benedizione. Amo questo versetto che dice “molto frutto”, il che significa che avrai una raccolta abbondante nella tua vita. Dio non vuole che tu stia bene appena a malapena. Vuole travolgerti con la Sua bontà. Rimani in Lui oggi rendiLo la massima priorità, e vedrai la Sua mano di benedizione operare in ogni area della tua vita!

Una Benedizione per oggi:
“Padre celeste, grazie per essere la mia fonte di vita, grazie per la tua mano di benedizione che mi guida e direzione, ho scelto di renderTi la priorità numero uno nella mia vita, lascia che il mio cuore abbia fame solo di Te oggi nel nome di Gesù. Amen. “

Categorie: Spiritualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
9 − 8 =


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: