Quando Dio è il tuo boss. Joel Osteen 12 agosto 2018

“Né dall’oriente né dall’occidente né dal deserto viene l’esaltazione, perché Dio è giudice: è lui che abbatte l’uno ed esalta l’altro.”
Libro dei salmi 75: 7-8

Conosco quest’uomo che era arrabbiato perché il suo capo ce l’aveva davvero con lui. Il capo cercava sempre di farlo sembrare inadeguato e non gli avrebbe mai dato alcun tipo di riconoscimento. La verità è che il suo capo era geloso di lui. Ma quest’uomo ha continuato a essere il migliore, lavorando nella grazia di Dio. In varie occasioni avrebbe dovuto essere promosso, ma a causa di questo capo ingiusto, ciò non avvenne.

Un giorno l’amministratore delegato della società era in città e quest’uomo fece una presentazione. Il CEO rimase molto colpito. Circa un anno dopo, divenne disponibile una posizione che avrebbe dovuto essere assegnata al capo dell’uomo, ma l’amministratore delegato scavalcò il capo e chiamò direttamente quest’uomo. Oggi, invece di lavorare per il boss ingiusto, i ruoli si sono capovolti: Il capo sta lavorando per lui.

Ricorda sempre che la promozione viene dal Signore. Quando rimani fedele e mantieni un atteggiamento giusto, è allora che Dio ti promuoverà. Un tocco del Suo favore e le cose si gireranno completamente a tuo vantaggio! Continua ad essere leale. Continua ad essere fedele. Rimani su quella strada. Dio farà diventare i tuoi torti giusti e ti ‘promuoverà’

Una Benedizione per oggi:
“Padre Dio, oggi mi sottometto umilmente a te perché sei buono e fedele. Scelgo di lavorare e vivere secondo la tua Parola perché ti amo e desidero onorarti. Oggi ricevo la Tua misericordia e la grazia per poter vivere una vita gradita a Te nel nome di Gesù. Amen.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
15 − 7 =


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: