“Chi salirà al monte dell’Eterno? e chi potrà stare nel luogo suo santo? L’uomo innocente di mani e puro di cuore, che non eleva l’animo a vanità, e non giura con intenti di frode. Egli riceverà benedizione dall’Eterno, e giustizia dall’Iddio della sua salvezza.”
Salmi 24: 3-5

Giovedì 14 giugno 2018

Dio vuole che tu riceva ogni benedizione che Lui ha in serbo per te. Nelle Sue Parole, Lui ti parla delle Sue meravigliose benedizioni, ma Dice anche come ricevere le Sue benedizioni: avendo mani innocenti e il cuore puro.

Come possiamo essere innocenti e puri? Grazie al sangue di Gesù! Lo abbiamo ricevuTo come nostro Signore e Salvatore, e abbiamo scelto di vivere per Lui.

La maggior parte delle volte, non sono le grandi cose a tenerci lontani dal meglio di Dio; sono le piccole cose. Magari si inizia con un offesa che diventa assenza di perdono. Forse stai guardando qualcosa alla tv, in internet, che sai che non dovresti vedere, e diventa una cattiva abitudine che ruba il tuo tempo e inquina la tua mente.

Oggi prendi la decisione di lasciar andare tutto quello che ti tiene lontano dalle Sue benedizioni. Sii una persona di eccellenza e integrità. Tratta gli altri con rispetto e gentilezza e cerca un modo per essere tu stesso una benedizione. Sii determinato a vivere una vita che soddisfi Dio così che tu possa ricevere le benedizioni che Lui ha in serbo per te!

Una benedizione per oggi:
“Padre, grazie per il sangue di Gesù che mi purifica e rinnova. Scelgo di allontanarmi da tutto ciò che Ti dispiace così che io possa vivere nel giusto prima di Te nel nome di Gesù. Amen”

Categorie: Spiritualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
17 − 17 =


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: