Vesti bene la tua benedizione. Joel Osteen 19 settembre 2018

“Isacco piantò raccolti in quella terra e lo stesso anno raccolse cento volte tanto, perché il Signore lo benedisse.”
Genesi 26:12

LA PAROLA DI OGGI:
Una volta Isacco attraversava una periodo di carestia. C’era grande siccità nel paese, ma Isacco uscì e piantò colture proprio nel bel mezzo di quella carestia. Non aveva alcun senso, ma in qualche modo in quello stesso anno di siccità, la Scrittura dice: “Isacco ricevette 100 volte ciò che aveva seminato perché il Signore lo benedisse”.

La cosa interessante è che quando Isacco fu benedetto, le persone intorno a lui, i Filistei e i suoi amici, furono improvvisamente gelosi di lui. Stavano bene finché era al verde. Finché erano allo stesso livello, non era un grosso problema. Ma quando raggiunse un nuovo livello, quando iniziò a ‘vestire bene’ le sue benedizioni, la Scrittura dice: “I Filistei odiavano Isacco”.

Forse l’hai notato nella tua vita. Quando inizi a fare di meglio, le persone intorno a te non festeggiano. Diventano gelose Ma non puoi permettere agli atteggiamenti degli altri di trattenerti e farti vivere nella mediocrità. Invece, quando sei benedetto, vantati di Dio! Scuoti le critiche degli altri e ricevi la Sua benedizione. ‘Vestile bene’ perché quando lo onori, Lui continua a farti accrescere e ti promuove in tutti i giorni della tua vita!

Una Benedizione per oggi:
“Padre, grazie per ogni dono buono e perfetto che hai riversato nella mia vita. Nell’umiltà, scelgo di vestire bene le mie benedizioni. Non rimprovererò le critiche degli altri; ma invece, camminerò avanti con Te nella vita di benedizione che mi hai preparato, nel nome di Gesù. Amen.”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
10 × 18 =


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: