“…e la gloria dei figli sono i loro padri.”
Proverbi 17 : 6

Domenica 17 giugno 2018

Il “lavoro” del padre oggi è molto più complicato di quanto non lo fosse per le generazioni precedenti di papà. Ci si aspetta dal padre di oggi che debba essere proprio lì nella sala parto, e il più delle volte, aiuta il suo neonato a fare ingresso nel mondo, e taglia il cordone ombelicale che collega madre e figli.

Il lavoro che inizia nella sala parto continua per tutta la vita di un bambino. Il ruolo del padre, indipendentemente dal fatto che suo figlio sia un bambino o un adolescente, è quello di incoraggiare quel giovane ragazzo ad espandere le sue abilità. È al contempo un insegnante e un allenatore per i suoi figli, mentre maturano e fanno i loro primi passi vacillanti in un mondo pieno di molte sfide.

Se sei abbastanza fortunato da poter parlare con tuo padre, ringrazialo oggi per ciò che significa  per la tua vita. Se tuo padre non è più vivo, ringrazia il tuo Padre celeste che hai avuto un papà che ti voleva bene. O se hai ricordi dolorosi, oggi  preghiamo affinché  tu sia in grado di lasciar andare quel dolore.

Una benedizione per oggi:
“Caro Padre che sei nei cieli, oggi è un giorno speciale per le famiglie. Chiedi a noi di onorare i nostri padri e voglio iniziare con Te. Grazie per aver mandato tuo figlio e per essere il più grande esempio di ciò che dovrebbe essere un padre: compassionevole, premuroso, forte e saggio nel nome di Gesù. Amen”

Categorie: Spiritualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Solve : *
26 − 6 =


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: